Pronti.. Partenza.. Via!

L’unico momento di frescura dell’intera giornata… Finalmente il ventilatore non pompa più aria calda.. Che ore sono? Indovinate un po… ve lo dico io le 5:15 del mattino sta albeggiando.. Ho passato una notte insonne ma non improduttiva..
Ho sistemato tutta la stanza, fatto due lavatrici, mangiato alle tre di notte, visto un telefilm fino alle 4, steso il bucato e fatta mezza valigia..
È già un po di tempo che non dormo più in maniera regolare, ma questa notte è stato diverso. Non vi è mai capitato il giorno prima della partenza di essere così eccitati da non riuscire a dormire? Sono tre mesi che non torno a casa e la mancanza e la lontananza si fanno sentire.
Niente di meglio mentre albeggia di farsi una buy CBD products ristoratrice e rinfrescante, peccato che la frescura dell’acqua viene quasi tutta portata via dall’aria calda del phon. Non si ci si può far nulla, con dei capelli lunghi come i miei lasciarli bagnati significa non riuscire più a muovere il collo per giorni causa cervicale. Comunque la piacevole sensazione di essere puliti rimane.
Mi aspetta un mese scarso di vacanze a casa, non è molto, ma è quanto basta per lasciarmi alle spalle malesseri e malumori che il caldo, la città di Pisa, il coinquilino “brontolo” e lo stare lontano da casa genera e alimenta.
Domani pomeriggio alle 19:25 minuto più minuto meno l’areo mi avrà portato a destinazione, un altra ora di viaggio e poi sarò a casa. Mi sono già accordato con gli amici per vederci la sera.. Quando si dice di non voler sprecare neanche un minuto..
Ma tornando al presente rimangono ancora alcune cose da fare prima della partenza, salutare gli amici che ho qui, finire il resto della valigia, prendere un buon caffè nel bar sotto casa, accompagnato da un cornetto, sistemare le ultime cose fuori posto e ritirare i panni stesi.. Elenco queste cose solo perché mi voglio ricordare cosa NON dovrò più fare per il prossimo mese!!
Avete presente il lusso di svegliarsi la mattina con il caffè, già pronto sulla colonnina?? O il non doversi preparare da mangiare, lavare i piatti, fare la spesa, lavare i panni e la casa? Dio ti ringrazio che esistono le mamme!! 😛 Anche solo per un mese all’anno ma questa vita me la voglio godere..
Mi aspetta comunque un mese di mare misto allo studio, non è il massimo, ma comunque è casa.

Concludo questo post con le parole della Nannini:

Da domani è bello me ne voglio andare al mare
Mangio yogurt e banane e guardo verso i sole
Da domani scelgo un altro sogno un altro odore
Cosa mi rimane?
. . . . .

1 pensiero su “Pronti.. Partenza.. Via!

  1. La mia abitudine notturna invece sta diventando quella di alzarmi verso le 2 e mezza di mattina e di infiltrarmi silenziosa nella cucina e prepararmi 1 bicchiere da mezzo litro di acqua e lampone… peccato che, forse x il rincretinimento dell’ora forse per la dose decisamente eccessiva di 10 cubi di ghiaccio, la bevanda risulti notte dopo notte sempre meno digeribile…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.