Casa nuova… problemi vecchi?

Il trasloco l’ho finito da diversi giorni e questo è il primo momento di relax che mi sto concedendo.
La nuova casa è fredda ed umida, la caldaia non fornisce acqua calda in modo costante e la lavatrice si è appena rotta..
Inoltre non ho e non avrò l’adsl, troppi cavilli burocratici… mi sono stancato, mi collegherò dalla facoltà e dall’aula studio…
Per il resto, girovagando tra le mura di questa nuova casa, sto cercando di crearmi un nuovo equilibrio.
Che nel riposo del corpo possa la mia mente riguadagnare la pace e la senerità perdute.
Penso che non scenderò a casa per pasqua… troppi impegni e troppe cose da studiare…
Ps. Auguri di cuore a Francesca che questo mese si laurea!!
Bye

3 pensieri su “Casa nuova… problemi vecchi?

  1. Nel continuo trasloco degli effetti e degli affetti ti accorgi di quali siano le cose veramente importanti nella vita e quali quelle di cui potresti facilmente disfarti.
    Nella vita tutto cambia, anche noi stessi, continuamente.

    Buona fortuna per la nuova casa..

  2. Testo originale corretto… 🙂
    Grazie sempre Mirror sei il benvenuto, qualcuna di queste sere dobbiamo uscire assieme per una passeggiata o un film.
    Passo i pomeriggi tra il paci e la marzotto..
    Ti saluto e ti auguro anche a te di trovarti bene nella nuova casa. 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.