Fonera Si, Fonera.. No!?

Fonera 2100, 2200, 2.0g, 2.0n

Non sono contento della piega che da un po di tempo a questa parte fon sta prendendo. Hanno impiegato molti sforzi a sviluppare dei plugin per megaupload, picasa, facebook, twitter, rapidshare ecc. che non sono così fondamentali come la stabilità del router, né sono così importanti da essere installati di default e senza possibilità di rimuoverli dalla fonera.

Inoltre continuano a non dare troppo peso alle richieste degli utenti sia in termini di hardware che in termini di software. Chi non vuole sulla propria fonera tutte le opzioni che il mod freelan fornisce?

Quando la fonera 2.0g era in fase beta si chiedeva alla fon un router con 64mb di ram e il supporto alla tecnologia wifi n (tra le tante necessità queste almeno erano le più richieste). Adesso esiste ed è il nuovo router fonera 2.0n, si ma a che prezzo? Hanno ritirato dal mercato la “vecchia” fonera 2.0g e mandato una mail ai possessori di quest’ultima per incentivare l’acquisto della nuova macchina a prezzo scontato. Intanto i miei fonera si impilano uno sopra l’altro…

Sembra che si siano accorti che 32mb di ram erano troppo pochi per far girare tutte quelle applicazioni sulla fonera figuriamoci un client torrent. Nel frattempo ho sempre difficoltà ad accedere alla WebGui della fonera lato wan  obbligandomi ad riavviare firefox o peggio la fonera stessa (che impiega soli 5 minuti per rimettersi on-line).

Non tocchiamo nemmeno l’argomento del transfer-rate in ftp dal pc all’hard disk collegato alla fonera: semplicemente ridicolo. Ho un nas della LaCie che 10 volte più veloce!

Piuttosto che creare un nuovo router ora non potevano fin da subito progettare questo senza passare dallo step (fallito) della fonera 2.0g?

La nuova fonera 2.0n nonostante abbia uno switch di 4 porte queste non sono gigalan e le sue due antenne sono fisse, non so voi ma l’idea delle antenne fisse mi rabbrividisce. Ho diverse antenne wifi di varia portata da 2db a 16db che non potrei usare con questo router.

Spero che migliorino il supporto software per bene altrimenti a fare un fis init -f e mettere su OpenWrt non ci vuole poi molto…”soli” 30 minuti (almeno per le vecchie fonere, 3-5 minuti per la nuova). 👿

Fonera 2.0g firmware ufficiale 2.3.0.1 RC 1 e i suoi bug

Che la RC1 del firmware 2.3.0.1 della fonera 2.0g fosse baggato era cosa nota già dai primi momenti in cui è stato reso pubblico.


Anomalie:

fonera 2.0g shell

Questa è la shell della fonera 2.0g con l’ultimo firmware 2.3.0.1.
Come si può notare la dicitura è: Fonera 20n Firmware (v2.2.6.0)
Il che fa pensare che di fatto stiano facendo un unico firmware per entrambe le fonere 2.0g e 2.0n modificando solo il supporto per il processore Atheros AR2315 a 183Mhz per la fonera 2.0g e Ralink RT3052F a 300 Mhz per la fonera 2.0n.


Bug:

Se provate ad accedere dalla wan in ssh alla fonera riceverete un messaggio di errore di connessione rifiutata, questo anche se avete abilitato l’accesso ssh lato wan dalla fonera stessa.
Per risolvere questo problema, nella attesa di una release meno baggata, procedete così:

  1. Guadagnate l’accesso ssh sulla fonera (lato lan)

  2. Modificate il file:

    root@fonera:~# vi /etc/firewall.fon

  3. Aggiungete la riga (comando “i” per inserire nuovo testo nel file):

    iptables -A input_wan -p tcp --dport 22 -j ACCEPT

  4. Salvate (per salvare pigiate “esc”, poi “:wq”)

  5. Riavviate la fonera o riavviate il firewall:

    root@fonera:~# /etc/init.d/firewall restart

Questo sembrerebbe essere un bug introdotto proprio dalla versione del firmware 2.3.0.1 rc1.
Non è sicuramente un grave problema, ma per chi, come me, usa la shell della fonera può dare fastidio. 👿


Altro giro altro bug! 🙁

Posso confermare che questo bug era già presente nella versione precedente del firmware (2.2.6.0 rc2).
La fonera, come sapete, può collegarsi alla rete “wan” sia tramite cavo di rete che wifi.
Se volete impostare la modalità di connessione wifi e come il sottoscritto siete piuttosto esigenti sulla wpa passphrase  avrete qualche problema. L’interfaccia grafica della fonera infatti si rifiuta di salvare pass-phrases lunghe.
Es:

Fonera Internet Setting

Fonera Internet Setting (Clicca per ingrandire)

Nel mio caso uso una passphrase di 63 caratteri esadecimali. Quando pigiate il tasto salva la fonera vi segnalerà in rosso la vostra passphrase e si rifiuterà di salvare le impostazioni.
La soluzione che suggerisco è semplice:

  1. Inserire una passphrase fasulla di otto caratteri tipo “12345678” e salvare le impostazioni.

  2. Aprire una console sulla fonera e modificare il file:

    root@fonera:~# vi /etc/config/fon

  3. Cercate la riga:

    option 'psk' '12345678'

    e sostituitela con:

    option 'psk' 'inserite_la_vostra_passphrase'

    Es:

    Fonera passphrase config

  4. Salvate il file e riavviate la fonera.

Spero di aver dato una mano d’aiuto.